giovedì 9 maggio 2013

Configurare xdebug su MAMP

Xdebug è il sistema di debugging e profiling di php. E' uno strumento indispensabile per chi deve sviluppare codice e permette facilmente di trovare gli errori e i colli di bottiglia del proprio applicativo.

Per chi usa MAMP, l'ambiente che comprende PHP MySQL Apache per OSX,  configurarlo è abbastanza semplice, am se non fatto correttamente può non funzionare.

Per prima cosa andare nel menù File->Edit Template->PHP e scegliere la versione che si sta usando. A questo punto si apre il file php.ini che contiene la configurazione del nostro php, andare alla fine e scommentare la riga:

zend_extension="/Applications/MAMP/bin/php/php5.3.20/lib/php/extensions/no-debug-non-zts-20090626/xdebug.so"
Dove il numero 5.3.20 può essere diverso in base alla versione propria.

A questo punto aggiungere le seguenti righe:

xdebug.default_enable=1
xdebug.coverage_enable=1
xdebug.profiler_enable = 1
xdebug.profiler_output_dir = "/tmp"
xdebug.remote_enable=1
xdebug.remote_host=localhost
xdebug.remote_port=9000
xdebug.remote_autostart=1
xdebug.max_nesting_level = 2000
Importante la riga 9 che serve per evitare che venga generato l'errore relativo al "Maximum nesting level reached". Fatto questo si salva il file e si riavvia MAMP e il gioco è fatto.

Nessun commento:

Posta un commento